L’area SVILUPPO comprende le seguenti attività:

  • aumentare la capacità sostenibile della C.R.I. a livello locale e nazionale, di prevenire ed affrontare in modo efficace le vulnerabilità delle comunità
  • rafforzare la cultura del servizio volontario e della partecipazione attiva
  • assicurare una cultura di responsabilità trasparente nei confronti dei partner, delle Istituzioni e dei soggetti del terzo settore
  • mantenere i regolamenti ed i piani d’azione in linea con le raccomandazioni e decisioni internazionali
  • adattare ogni azione all’evoluzione dei bisogni delle persone vulnerabili.

Il delegato locale d’area è Simona Longo – mail sandonadipiave.sviluppo@veneto.cri.it .

FOGLIO INFORMATIVO